Riflessione sull’attualità dei temi e delle strutture narrative dei poemi epici

Il progetto prende vita dalle domande e dalle suggestioni nate in classe tra gli alunni della classe 1ES e la docente d’italiano durante lo studio dei poemi omerici e virgiliano e dalla necessità, da parte della docente, di coinvolgere gli studenti in una esperienza di lezione partecipata, attraverso le loro conoscenze di altri registri e moduli narrativi, che hanno costruito nella loro quotidianità “non scolastica”

Alle domande: “Perché la scuola continua a proporre lo studio dei poemi omerici, così distanti dalla nostra realtà? Gli eroi di oggi sono simili agli eroi epici? Sopravvivono ancora i temi affrontati da Omero? Le strutture narrative sopravvivono nella narrazione odierna?”  la classe ha aderito con entusiasmo a cercare delle risposte, con un lavoro che attingesse alle conoscenze di serie televisive o film a loro cari.

Da cinque gruppi è nato il confronto tra la trama e i temi epici e quelli di Avatar, Stranger thinks, La casa de papier, Prison break  con accostamenti talora arditi ma suggestivi e la conclusione entusiasmante, per la docente, che lo studio dei poemi non era stato arido e poco interessante.

Prof.ssa Monica Campanella

Ecco due video significativi:

Study Here, Go Far! - Seguici su Instagram!